Work job vuole essere l’iniziativa di solidarietà dell’Azione Cattolica di Brescia per il prossimo triennio 2017-2020.

I giovani e il lavoro che non c’è

La grande emergenza del nostro tempo: i dati a dicembre 2016 parlano di un tasso di disoccupazione giovanile del 40,1%, pubblicati sul “Sole24ore” da fonte ISTAT.

Nel corso del 2017 la situazione non è migliorata di molto, negli ultimi dati di luglio 2017 pubblicati dal “Sole24ore” sempre da fonte ISTAT attestano la disoccupazione giovanile intorno al 35,5%.

Anche le statistiche dell’emigrazione dei giovani all’estero, la cosidetta fuga dei cervelli, segnalano il 36,7% di giovani tra i 18/34 anni di questi il 43% vede questa fuga oltre i confini nazionali come l’unica speranza per costruirsi un futuro. Fonte dei dati Migrantes il rapporto italiani nel mondo, anno 2016.

Dai dati alla solidarietà

La considerazione di questi dati ci ha fatto maturare l’idea che l’Iniziativa di Solidarietà dell’AC non dovesse essere necessariamente solo una raccolta fondi, ma potesse essere un progetto di persone, di AC e non, che si mettono in rete e danno la loro disponibilità per aiutare tutti i giovani, di Ac e non, a trovare le risposte che cercano rispetto al mondo del lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *